In volo verso il tuo Everest

Chi più alto sale, più lontano vede. Le montagne non sono forse l’assoluto, ma lo suggeriscono. Di sicuro scalarle o volarci sopra ci provoca forti emozioni.

L’Everest e più in generale la catena dell’Himalaya sono per l’alpinista il Sacro Graal delle montagne. La vetta per eccellenza, quella più ambita e carica di significati.

Ogni uomo ha il suo Everest da raggiungere. Non per forza deve essere la vetta più alte di tutte, ma basta sia una vetta che sfidi i nostri limiti e ci faccia crescere.

Un’avventura ti fa uscire  dall’ordinario, e non serve per forza che sia straordinaria, basta che faccia battere il cuore e tirare fuori il meglio di te facendoti volare sopra nuovi orizzonti.

Allora “spicca il volo” inizia nuove avventure fantastiche, ricche di significato e di crescita.

Ogni paramotorista – come ogni alpinista – ha un’impresa che serba del cuore. Un volo che ha sempre desiderato fare, fuori dal comune.

Vi auguro di trovare la forza e la motivazione per affrontare questa sfida e mettervi in volo verso quel sogno.