40 Faq sulle Virate

Se traziono un comando cosa varia? (L’angolo di incidenza e di conseguenza la velocità.

Se la vela ruota attorno all’asse verticale come si chiama questo movimento? ( Imbardata)

Se la vela ruota sull’asse longitudinale che movimento fa? (Rollio)

Se la vela ruota attorno all’asse trasversale che tipo di movimento sto facendo? (Beccheggio)

Quando faccio una virata che movimento faccio? (sia un’imbardata e un rollio)

Una semiala più carica va più veloce o più lenta? (Più veloce)

Cosa si ottiene spostando il peso oltre che trazionando il freno? (Un pilotaggio attivo)

Qual è la formula del Fattore di carico? (Portanza/peso)

Cosa aumenta in virata? (il fattore di carico, che è come se aumentasse la portanza)

Il raggio di curvatura aumenta quando… (Aumenta l’apertura alare)

Da cosa dipende lo stallo? (dall’angolo di incidenza)

La velocità di stallo varia a secondo dell’angolo di incidenza, ma se due persone volano con pesi diversi la stessa vela devono tirare i freni in modo diversi per stallare? (No, per stallare tireranno i freni nello stesso modo solo che la persona più pesante stallerà ad una velocità maggiore)

Se noi vogliamo migliorare il raggio di curvatura cosa ci conviene fare? (1. rilascio l’esterno, 2. sposto il peso 3. tiro l’interno).

Finita la virata qual è la sequenza? (1. rilascio il freno 2. riporto il peso al centro)

Quando si esce da una virata il freno si rilascia velocemente o lentamente? (molto lentamente, se no si innesta una virata in senso inverso)

Quando vuoi stabilizzare una vela in rollio cosa conviene fare? (trazionare solo un freno quello opposto alla coppia)

Virare a destra o virare a sinistra è uguale? (No, perché c’è la spinta del motore; la coppia fa tendere la vela da un lato, orario o antiorario)

Come posizionare le gambe quando vado dritto? (unite)

Come posizionare le gambe quando viro? (incrociate)

L’effetto della coppia è simile a quale effetto? (spostare il peso)

Come si vira in controcoppia? (e’ opportuno rilasciare un attimo il motore)

Come guido il paramotore per contrastare la coppia? (con un freno più tirato e uno più alto)

Come si effettua la virata controcoppia in modo dolce-normale? (1. riduco per un istante quanto basta il motore 2. innesco la virata controcoppia 3. ridò motore per fare dalla virata 4. molto lentamente mi riporto in assetto rilasciando il comando interno)

Come effettuo la virata a favore di coppia? (non riduco il motore perché mi aiuta)

Se si esce da una viratain modo più deciso cosa è utile fare? (è utile ridurre il numero di giri motore nel momento in cui l’ala si sta portando sulla verticale, ovvero nel momento del rilascio del comando interno)

Quali possono essere gli errori? (Non considerare il fattore vento che può modificare il raggio di virata rispetto al terreno)

quando ho vento da dietro il tempo di virata si accorcia o allunga? (il tempo di virata si allunga e necessita di un raggio di curvatura maggiore)

Se si è controvento come si vira? (più velocemente)

Cosa non va fatto assolutamente se si vira controcoppia? (affondare il freno per volare più velocemente)

E’ più facile lo stallo perdendo quota verso il terreno o lontano dal terreno? (vicino al terreno)

quando stiamo vicini al suolo cosa non dobbiamo assolutamente fare? (stare con le mani basse cioè con i freni trazionati)

Quando siamo in controcoppia con il vento dietro cosa non va fatto? (Affondare troppo il freno per curvare)

Se si entra in stallo negativo (perchè ho tirato troppo il comando interno per virare) vicino al terreno (3-5 metri), non rialzare il comando interno ma controllare la direzione con quello esterno ed arrivare a terra in stallo

Una maggior potenza del motore cosa permette di fare? (virate più strette)

nei primi voli è meglio volare alti o bassi? (Alti almeno 100 metri. Altezza= sicurezza).

quando si sente maggiormente la spinta verso un lato della coppia motore? (quando si da gas al motore)

nelle fasi di salita è discesa è consigliabile prima il motore e poi i comandi o prima i comandi e poi il motore? (prima il motore e poi i comandi)

Atterrare in virata è pericoloso? (si molto, c’è un alto rischio di infortuni alle gambe)

E’ meglio atterrare con vento da dietro o provare una virata all’ultimo momento con in rischio di atterrare in virata? (atterrare con vento da dietro)

Annunci

Lascia un commento che ci confrontiamo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...