Fronti caldi e freddi

Fronte: è una zona di transizione tra due diverse masse d’aria.

Fronte caldo: è una massa di aria calda che si sovrappone ad una massa d’aria fredda o meno calda. Si muove lenta.

Vi è la formazione di nubi stratiformi, in quanto innalzandosi l’aria calda raffredda e condensa. La lenta risalita sopra il cuneo freddo produce  nubi strtiformi.

Il fronte caldo è molto più esteso del fronte freddo.

Fronte freddo: zona dove aria fredda sostituisce il fronte caldo, spesso anche violentemente sostituendosi da sotto. Formazione di nubi cumuliformi che si trasformano in piogge e temporali.

Lascia un commento che ci confrontiamo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...